AFGHANISTAN, ASSOCIAZIONI DONNE: SUBITO CORRIDOI UMANITARI, VARARE PIANO PER ACCOGLIENZA
Tantissime le adesioni di donne, associazioni, collettivi.

AFGHANISTAN, ASSOCIAZIONI DONNE: SUBITO CORRIDOI UMANITARI, VARARE PIANO PER ACCOGLIENZA
Tantissime le adesioni di donne, associazioni, collettivi

Da Bruxelles arriva il sostegno dei Verdi Europei a Facciamo Eco

Green Italia condivide il commento dei Verdi Europei riguardo la decisione, assunta da Europa Verde, di togliere il simbolo alla componente parlamentare “Facciamo Eco”, con la quale la nostra associazione continuerà a lavorare proficuamente. Il Comunicato dei Verdi… Read More

Emergenza sanitaria in Tunisia, l’intervento di Majdi Karbai

In qualità di membro del Parlamento Tunisino e membro del gruppo parlamentare democratico lancio questo appello. In questo momento la Tunisia sta vivendo una crisi sanitaria, la situazione sta peggiorando, nella sola giornata del 9 luglio, sono stati… Read More

Vaticano vs DdlZan: quando il Concordato frena i diritti umani

arcobaleno Lgtb

Ogni volta che il Paese cerca di spiccare un balzo in termini di diritti civili, il pesante apparato di potere dalla Chiesa Cattolica interviene a gamba tesa per consolidare la tenuta storica del proprio  status quo. Al confronto… Read More

Abbiamo “fatto scuola”

Scuola di Formazione politica

Green Italia racconta la Scuola di Mobilitazione Politica Per circa un mese, tra fine febbraio e marzo, ci siamo trovati ogni lunedì sera ad assistere alle lezioni della Scuola di mobilitazione Politica promossa da Ti Candido! e sostenuta… Read More

Green Italia riparte!

IL PROGRAMMA DELLA GIORNATA Assemblea aperta 10:00 – 10:10 – Apertura dei lavori – Carmine Maturo 10:10 – 10.25 – Cos’è Green Italia, tra storia e presente – Annalisa Corrado, Viviana Valastro e Umberto Zimarri 10.25-11.30 – Visione,… Read More

Sport e Ambiente: nasce il podcast “EcoSportivamente”

Esiste un rapporto tra sport, sostenibilità e società? E’ possibile utilizzare il mondo ed i campioni dello sport per divulgare tematiche green, specie tra le giovani generazioni? Qual è il legame tra sport e ambiente? Cosa può fare… Read More

Il “no” al Grab che condanna Roma a non cambiare

Il progetto del Grab, grande anello ciclabile che riconnette a Roma centro e periferie, aree verdi e zone archeologiche in un circuito di 45 chilometri libero dalle auto, è una bellissima e concretissima idea di rigenerazione urbana. Green… Read More

Il ddl Zan per combattere il virus dell’odio

Di Camilla Seibezzi
Fare chiarezza in un mondo dominato dal caos e dalle strumentalizzazioni è ormai un’opera titanica. Tanto più quando si parla di concetti apparentemente sfuggenti, espressi in termini giuridici e che nel senso comune sono stati inquinati per decenni dai peggiori pregiudizi e stereotipi negativi. Il dibattito sul ddl contro l’omotransfobia presentato dal deputato Zan è nella sua architettura portante un’estensione della legge Mancino ossia quello strumento giuridico che riconosce quale aggravante dei reati comuni, l’essere stati commessi per motivi razziali, etnici, religiosi. Accanto alle discriminazioni più comunemente riconoscibili da tutti quindi, si vorrebbe aggiungere quella relativa all’orientamento sessuale e affettivo, al genere e all’abilismo.

Transizione ecologica: Giulio Cavalli intervista Annalisa Corrado

Per il portale Tpi, il giornalista Giulio Cavalli ha intervistato la nostra co-portavoce, Annalisa Corrado sul tema della transizione ecologica. Ne Pubblichiamo un breve estratto. Clicca qui per leggere l’intervista completa. Ora torna di moda l’ambientalismo. Grillo dice… Read More