Silvestrini e Vignarca per i cda di Eni e Leonardo, ottima proposta di Fondazione Finanza Etica

“Il Governo, alle prese con il rinnovo dei consigli di amministrazione delle società quotate controllate, dia un segnale di rinnovamento e discontinuità, accogliendo i nomi proposti da Fondazione Finanza Etica.

L’ingegner Gianni Silvestrini e l’astrofisico e ricercatore Francesco Vignarca, rispettivamente proposti per i cda dell’Eni e di Leonardo-Finmeccanica, vengono unanimemente riconosciuti in campo scientifico per le loro grandi competenze, e apporterebbero alle aziende un know how di altissimo livello, coniugato ad una visione nuova delle sfide che le due grandi società sono chiamate ad affrontare nel prossimo futuro. Scelte di carattere etico, ma anche di convenienza economica, impongono a Leonardo di puntare maggiormente sull’ingegneria civile, piuttosto che su quella militare, come è altrettanto chiaro che l’Eni debba considerare prioritari, anche in ragione degli accordi internazionali, gli investimenti in energie rinnovabili, lasciando progressivamente il ‘core business’ delle fonti fossili”.

Lo dichiarano i portavoce di Green Italia Annalisa Corrado e Carmine Maturo.

 

Roma 17 marzo 2017

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *